PANTELLERIA : DISINNESCATA BOMBA D’AEREO AMERICANA DA 500 LIBBRE

A Pantelleria è stata disinnescata oggi una bomba d’aereo americana da 500 libbre rinvenuta lo scorso 17 gennaio.

Le operazioni sono state curate dagli artificieri dell’Esercito del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo e coordinate dalla Prefettura di Trapani, nell’ambito di un dispositivo interforze.

Sono state 2.200 le persone evacuate perché le abitazioni ricadevano all’interno del perimetro di sicurezza. Il Comune ha messo a disposizione tre strutture di accoglienza temporanee. Dopo il disinnesco dell’ordigno tutte hanno potuto fare rientro nelle loro case.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *