Vasco Rossi ha annunciato l’uscita, prevista per il prossimo 1° dicembre, di un nuovo singolo.

Vasco Rossi ‘Colpa d’Alfredo’ è il singolo che anticipa Modena Park: Beh, in realtà così “nuovo” non è: si tratta infatti di “Colpa d’Alfredo”, uno dei brani-simbolo della sua quarantennale carriera (dà il titolo all’album del 1980), di cui verrà presumibilmente pubblicata la versione dal vivo registrata lo scorso 1° luglio al Parco Enzo Ferrari di Modena durante il concerto-evento di “Modena Park”.

 Vasco Rossi ‘Colpa d’Alfredo’ è il singolo che anticipa Modena Park

Il rocker di Zocca ha scelto di aprire il concerto dedicato ai suoi 40 anni di carriera proprio con “Colpa d’Alfredo”, dopo l’introduzione affidata a “Così parlò Zarathustra” di Strauss: “Eh… Ho perso un’altra occasione buona stasera… È andata a casa con il negro la troia!”, ha sussurrato Vasco dopo essere salito sul palco, di fronte agli oltre 220.000 mila spettatori di “Modena Park”, così battezzato proprio in onore di un verso di “Colpa d’Alfredo”, divenuto iconico per i fan di Vasco: “Mi puoi portare a casa questa sera? Abito fuori Modena, Modena Park!”.Anche se “Colpa d’Alfredo” ha dato il titolo all’album del 1980, il terzo pubblicato dal rocker di Zocca, in realtà non fu scelta come singolo per promuovere il disco, all’epoca: la casa discografica Targa decise infatti di pubblicare sul lato a del 45 giri quella che era la canzone più orecchiabile del disco, “Non l’hai mica capito”, e per il lato b venne scelta “Asilo ‘Republic'”.

E proprio il 1° dicembre, il giorno dell’uscita del singolo, arriverà nelle sale cinematografiche in anteprima il film-concerto di Pepsy Romanoff che ripercorrerà i momenti clou di “Modena Park”, alternando immagini del concerto con materiali inediti (il film tornerà poi al cinema dal 4 al 7 dicembre).Il cofanetto di “Modena Park”, contenente il CD e il DVD con la registrazione audio e video del concerto, raggiungerà il mercato entro la fine dell’anno.