PALERMO (ITALPRESS) – In un incontro allo Steri tra il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo Fabrizio Micari e il Sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura è stato donato all’Ateneo l’”Olio Legale”, dedicato alla memoria del Giudice Rosario Livatino.
“Con l’iniziativa Olio legale – ha detto il Rettore – che produce un olio frutto della raccolta di un uliveto confiscato alla mafia viene dato un forte segnale alla società civile. Questo segnale è reso ancora più forte con la dedica del progetto alla memoria di Rosario Livatino, che nel nostro Ateneo ha compiuto i suoi studi in Giurisprudenza e di cui è stato recentemente ritrovato il fascicolo personale contenente il libretto e la tesi di laurea. Questa documentazione sarà messa a disposizione in occasione di prossime iniziative culturali che l’Università di Palermo organizzerà nei prossimi mesi insieme al Comune di Canicattì nel segno della lezione di giustizia e legalità che Rosario Livatino con la sua opera esemplare ha impartito e continua ad impartire a tutti noi”.
(ITALPRESS).