La seduta del Consiglio Comunale di Torretta di ieri sera, convocato per discutere l’approvazione del Bilancio, ha certificato la difficoltà politica del Sindaco Gambino e la fine della sua maggioranza, dopo la crisi che si è aperta circa un mese fa in seguito alla rimozione del Vice Sindaco Rosamaria Schiavo.

Il cambio del Vice Sindaco, avvenuto per motivazioni estranei all’attività amministrativa, aveva creato una frattura all’interno del gruppo di maggioranza che si è consumata ieri sera con l’approvazione del rinvio dell’esame dello strumento finanziario dell’Ente. La mozione, presentata dal gruppo di opposizione di Torretta Unita, ha ottenuto 9 voti favorevoli contro i 6 contrari del gruppo di consiglieri rimasti vicini al Sindaco, che ormai, di fatto, rappresentano la nuova minoranza consiliare. La seduta è stata rinviata al 22 Dicembre.