Stop a lattine e bottiglie di vetro durante gli eventi pubblici su strada. Il sindaco Leoluca Orlando ha firmato negli scorsi giorni un’ordinanza, che di fatto ne proroga una precedente fino al 31 dicembre 2018, per vietare la vendita a commercianti e ambulanti e “obbligarli” a utilizzare la plastica e, dunque, versare birre e altre bevande ai propri clienti. Le sanzioni previste per coloro che infrangono le regole andranno dai 25 ai 500 euro.

Natale 2017, tutti gli eventi in programma

Con il provvedimento il primo cittadino ha chiesto quindi alle forze di polizia di incentivare i controlli, anche in vista del grande concerto di capodanno del rocker nato e cresciuto a Bagnoli, alla periferia di Napoli, Edoardo Bennato. Una stretta necessaria dopo i fatti di giugno scorso a Torino quando, in occasione della partita di calcio di Champions League Juventus-Real Madrid, si è scatenato il panico in piazza San Carlo. Un fuggi fuggi di decine di migliaia di persone, come raccontato da una tifosa bianconera palermitana, che ha portato a un tragico bilancio: circa 1.400 feriti e una donna morta giorni dopo a causa dei traumi riportati dopo essere stata schiacciata dalla folla.

Negli scorsi giorni la polizia ha lanciato la campagna “Natale sicuro”, incrementando la presenza di uomini e donne in divisa tra mercatini e fiere, cercando di ridurre al minimo i rischi legati a l’intenso afflusso di turisti e allo “spopolamento” della città, con i numerosi palermitani che hanno deciso di allontanarsi dalla città per le tanto attese vacanze di fine anno. In strada ci saranno anche le unità cinofile (antidroga e antiesplosivo) per garantire la sicurezza nei luoghi culturali e lungo le vie dello shopping.