Schifani visita in ospedale bambina che ha rischiato di morire in mare

PALERMO (ITALPRESS) – Visita a sorpresa del presidente della Regione Siciliana Renato Schifani alla bambina del Burkina Faso ricoverata all’ospedale dei Bambini di Palermo, che ha rischiato di morire insieme alla mamma dopo aver bevuto dell’acqua di mare durante la traversata con altri migranti nel mare di Lampedusa.
Il presidente Schifani è stato accolto dal direttore sanitario dell’Arnas Civico Salvatore Requirez, dal direttore generale Roberto Colletti e dall’equipe medica che ha prestato le prime cure alla piccola migrante.
Successivamente il presidente Schifani ha telefonato alla dottoressa Tumbarello che ha salvato la bambina non appena arrivata in condizioni molto critiche all’ospedale palermitano, complimentandosi per il suo operato.
“La visita, in forma strettamente privata – afferma Schifani raggiunto telefonicamente dall’Italpress -, mi sembrava doverosa sia per portare un segno di vicinanza alla mamma ed alla bambina ma anche per testimoniare come la nostra sanità ha ancora dimostrato di avere punte di eccellenza con grandi professionisti che lavorano con grande impegno e segno di abnegazione senza fermarsi un attimo. E di questo ovviamente ne sono veramente orgoglioso”.
Prima di andar via il presidente Schifani si è soffermato anche con la mamma della piccola degente e ha fatto dono di un peluche alla bambina.
(ITALPRESS).