Salvini “Torneremo a far rispettare i confini”

ROMA (ITALPRESS) – “Ministero delle Infrastrutture significa occuparsi di mare e di terra, nel primo Consiglio dei Ministri ho scambiato qualche parola con i ministri Piantedosi e Tajani, il ragionamento è salvare vite prima di tutto ma non è possibile che le navi di tutto il mondo arrivino unicamente in Italia, torneremo ad essere un paese che fa rispettare i suoi confini”. Lo ha detto il ministro per le Infrastrutture e Mobilità Sostenibili e vicepremier, Matteo Salvini, nel corso della registrazione di “Porta a Porta”. “Torneremo a ragionare di ricollocamenti, l’Italia farà il suo” ha aggiunto.

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO