(ANSA) – PALERMO, 05 FEB – “Oggi Di Battista ha detto la più grande delle sciocchezze. Ma cosa crede Di Battista, che la mafia possa pilotare il progetto di un’opera così grande che coinvolgerà le istituzioni italiane ed europee?”. Così il commissario di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Miccichè,replicando alle dichiarazioni di Alessandro Di Battista.

“La mafia è interessata a tutti gli appalti che può pilotare- continua Miccichè -, ma di certo non è in grado di pilotare unprogetto come quello del Ponte sullo Stretto: un’operaimportantissima che avrebbe l’attenzione di tutti i mediainternazionali. Il Ponte sullo Stretto è un progettofondamentale per il Paese e rappresenta il primo step di quelPiano Marshall per la Sicilia fortemente voluto da SilvioBerlusconi!”.

Per il leader siciliano di Forza Italia “quella di DiBattista è solo becera dietrologia per attaccare un progetto dacui trarrebbe giovamento l’Italia intera. E’ la solitaincompetenza dei grillini… mamma mia – conclude Miccichè -,che pericolo che correremmo con questi qui, per fortuna nonpossono vincere perché vinceremo noi”.(ANSA).