Nuova esplosione sullo Stromboli, nube e cenere sull’isola

STROMBOLI  – Una forte esplosione seguita dall’emissione di flussi piroplastici si è verificata intorno alle 14.07 sullo Stromboli. Secondo quanto riferisce l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, alle “14.07 circa si è verificato un evento parossistico ai crateri sommitali – si legge in un comunicato -. Tale attività ha prodotto una colonna eruttiva ed un flusso piroclastico lungo la Sciara del Fuoco. Il flusso si è propagato a mare per decine di metri dalla linea di costa. Il fenomeno lungo la sciara si è esaurito intorno alle 14.10. Dal punto di vista sismico, dalle ore 14:07, tutte le stazioni di Stromboli hanno registrato un transiente sismico associato ad una sequenza di eventi esplosivi per la durata complessiva di circa 8 minuti, il più energetico dei quali è associabile all’evento parossistico ai crateri sommitali. L’ampiezza media del tremore ha raggiunto in corrispondenza dell’evento parossistico un livello molto alto seguito da un rapido decremento fino a raggiungere attualmente il livello medio. Per quanto riguarda le reti permanenti del controllo delle deformazioni, i sensori delle stazioni clinometriche e GNSS non mostrano variazioni significative”, conclude il comunicato.(ITALPRESS)

– Foto Ipa Agency –

(ITALPRESS).

Torna in alto