“La tradizionale messa che precede l’Epifania è stata oggi un’occasione per esprimere cordoglio e vicinanza nella preghiera a Don Corrado Lorefice, la cui madre è mancata oggi. Per questo, abbiamo ritenuto opportuno non dar luogo ad alcuni dei momenti tradizionali della cerimonia, quali l’omaggio floreale alla statua di Santa Rosalia”. Lo afferma il sindaco Leoluca Orlando, cui si unisce il Presidente dell’Assemblea di Palazzo delle Aquile Salvatore Orlando, che esprime “il cordoglio di tutto il Consiglio Comunale. Così come Don Corrado ha donato alla città il suo affetto e il suo calore, vogliamo che sappia che la città gli è vicina con affetto in questo momento di lutto e dolore”.