Il Napoli vince anche a Roma, giallorossi piegati da Osimhen

ROMA (ITALPRESS) – Il Napoli batte la Roma 1-0 all’Olimpico, si conferma imbattuto e ottiene l’undicesimo successo di fila in tutte le competizioni per la seconda volta nella sua storia. Una rete di Osimhen nel finale vale i 29 punti in classifica e la conferma in vetta alla Serie A. Oltre ai soliti Dybala e Wijnaldum, Mourinho perde Zalewski, escluso dai convocati per un’indisposizione nella notte, e rilancia dal 1′ Karsdorp. Al 9′ ci prova Abraham dopo una riconquista alta di Camara ma la conclusione dell’inglese è larga. Per assistere al primo vero squillo del Napoli bisogna aspettare il 27′: Zielinski si ritaglia lo spazio per il tiro e calcia da fuori area, Rui Patricio blocca a terra. Al 39′ un caso da moviola rischia di sbloccare il match: l’arbitro Irrati concede un calcio di rigore al Napoli per un contatto tra Rui Patricio e Ndombele. Il portiere tocca prima il pallone, il Var se ne accorge e il direttore di gara cancella il penalty. A inizio ripresa il Napoli cresce e si affaccia subito pericolosamente dalle parti di Rui Patricio: Lozano riceve palla dal vertice dell’area e carica il destro, il portoghese si allunga e devia in angolo. La prima sostituzione è di Spalletti: fuori Ndombele, dentro Elmas. Al 59′ il macedone ha subito un’occasione: Di Lorenzo sventaglia in area, Kvaratskhelia di testa serve Elmas ma Smalling lo mura. Pochi istanti dopo Juan Jesus sfiora il gol dell’ex: Osimhen apparecchia un rigore in movimento per il brasiliano che calcia malamente. Al 63′ Mourinho richiama Abraham e schiera Belotti, che in campionato ha messo la firma su 5 gol al Napoli in carriera. Al 70′ però è Osimhen a sfiorare l’1-0: Lozano guida la ripartenza e innesca il nigeriano che a tu per tu con Rui Patricio apre troppo il tiro. Ma il gol è solo rinviato. All’80’ Osimhen circumnaviga Smalling e da un angolo impossibile incrocia col destro in rete. E’ la settima vittoria consecutiva in Serie A del Napoli, sempre più leader.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Il Napoli vince anche a Roma, giallorossi piegati da Osimhen

ROMA (ITALPRESS) – Il Napoli batte la Roma 1-0 all’Olimpico, si conferma imbattuto e ottiene l’undicesimo successo di fila in tutte le competizioni per la seconda volta nella sua storia. Una rete di Osimhen nel finale vale i 29 punti in classifica e la conferma in vetta alla Serie A. Oltre ai soliti Dybala e Wijnaldum, Mourinho perde Zalewski, escluso dai convocati per un’indisposizione nella notte, e rilancia dal 1′ Karsdorp. Al 9′ ci prova Abraham dopo una riconquista alta di Camara ma la conclusione dell’inglese è larga. Per assistere al primo vero squillo del Napoli bisogna aspettare il 27′: Zielinski si ritaglia lo spazio per il tiro e calcia da fuori area, Rui Patricio blocca a terra. Al 39′ un caso da moviola rischia di sbloccare il match: l’arbitro Irrati concede un calcio di rigore al Napoli per un contatto tra Rui Patricio e Ndombele. Il portiere tocca prima il pallone, il Var se ne accorge e il direttore di gara cancella il penalty. A inizio ripresa il Napoli cresce e si affaccia subito pericolosamente dalle parti di Rui Patricio: Lozano riceve palla dal vertice dell’area e carica il destro, il portoghese si allunga e devia in angolo. La prima sostituzione è di Spalletti: fuori Ndombele, dentro Elmas. Al 59′ il macedone ha subito un’occasione: Di Lorenzo sventaglia in area, Kvaratskhelia di testa serve Elmas ma Smalling lo mura. Pochi istanti dopo Juan Jesus sfiora il gol dell’ex: Osimhen apparecchia un rigore in movimento per il brasiliano che calcia malamente. Al 63′ Mourinho richiama Abraham e schiera Belotti, che in campionato ha messo la firma su 5 gol al Napoli in carriera. Al 70′ però è Osimhen a sfiorare l’1-0: Lozano guida la ripartenza e innesca il nigeriano che a tu per tu con Rui Patricio apre troppo il tiro. Ma il gol è solo rinviato. All’80’ Osimhen circumnaviga Smalling e da un angolo impossibile incrocia col destro in rete. E’ la settima vittoria consecutiva in Serie A del Napoli, sempre più leader.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).