Condivisioni

Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando il video…

A Villa Igiea si sono confrontati i tre migliori produttori di arancine palermitane e i tre migliori produttori di arancini catanesi. La gara, organizzata dal giornale Cronache di gusto, ha visto trionfare Sfrigola

Una sfida tutta fritta, nel giorno che precede la festa di Santa Lucia. In gara Prezzemolo e Vitale, il bar Sampolo e Sfrigola tra i i locali palermitani, Frumento, la salumeria Scollo e il bar Spinella tra i catanesi.

Giudici della giornata il semiologo, scrittore e professore universitario Gianfranco Marrone, Carmelo Trentacosti executive chef di Villa Igiea, Carlo Passera caporedattore di Identità Golose, Andrea Graziano patron di Fud e Carlo Sichel, ristoratore de “Il Carato” di Catania.

“Ha primeggiato Palermo – ha detto Emanuele Pizzurro di Sfrigola – anche se la concorrenza dei cugini catanesi è stata all’altezza della fama palermitana”.

Video popolari