Concerto dell’Epifania dell’Orchestra Quattrocanti: Il magnifico contesto barocco della Chiesa di Santa Caterina ospiterà sabato prossimo, 6 gennaio, alle ore 21 il tradizionale Concerto dell’Epifania dell’Orchestra e del Coro infantile Quattrocanti. Il nutrito programma prevede fra l’altro musiche di S. Alfonso de Liguori, Elgar, Beethoven, Mascagni Rossini, Haydn, Bach, Piazzolla, Bizet e Morricone. Il complesso sarà diretto da Pietro Marchese, maestra del coro Valentina Casesa, arrangiatore e compositore Vito Mandina.

L’Orchestra e il Coro Quattrocanti sono nati in seno all’associazione Talità Kum onlus in collaborazione con la Parrocchia di S. Mamiliano. E’ un progetto che crede fortemente nella valenza educativa della musica come strumento di integrazione sociale e via primaria per la promozione umana e intellettuale di bambini e adolescenti. L’Orchestra ha introdotto a Palermo il metodo del maestro venezuelano Josè Antonio Abreu. Rispetto all’esperienza sudamericana, la sua originalità consiste nell’essere costituita da bambini e bambine di nazionalità diverse, tutti residenti nel centro storico di Palermo, testimonial dell’integrazione tra popoli di culture diverse. Attualmente è composta da bambini di 8 etnie diverse, dai 7 ai 14 anni, strutturati in archi, fiati e percussioni. Ogni gruppo è seguito da un maestro professionista. Il Direttore d’orchestra è collaborato da un maestro preparatore e un maestro arrangiatore.

L’Orchestra ha suonato in Vaticano per Papa Francesco, al Castello Sforzesco di Milano e per un servizio sul Tg2 nazionale. La scorsa estate la musica e il coro dei bambini hanno accolto ai Quattro Canti gli ospiti internazionali di Dolce e Gabbana.