Carcasse di animali morti ed eternit davanti all’ingresso della scuola elementare Corrao in via Conte Federico a Ciaculli. A darne notizia il consigliere comunale, Giaunluca Inzerillo, e il consigliere di circoscrizione, Giacomo Viscuso, che hanno chiesto l’immediata rimozione alla Rap. “Oltre all’ovvio sconcerto e sgomento per la visione dell’animale, genitori e bambini – affermano Inzerillo e Viscuso – si sono dovuti attrezzare con filtri improvvisati al naso per l’aria irrespirabile emanata dalla carcassa in putrefazione”. La settimana scorsa, nello stesso luogo, è stato rimosso un recipiente di amianto. “Auspicano – concludono Inzerillo e Viscuso – che vengano presi provvedimenti celeri volti a prevenire il perpetuarsi di tali disagi, esclusivamente frutto di ignoti incivili”.