Arriva nelle scuole di Palermo #IOPOSTOGIUSTO, per un corretto uso di internet

PALERMO (ITALPRESS) – Informare i ragazzi perchè usino Internet e i social media in modo più responsabile: è questo l’intento di #IOPOSTOGIUSTO, la serie di incontri formativi organizzati dallo studio legale Palmigiano e Associati e dal Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali dell’Università degli Studi di Palermo, che coinvolgerà alcuni istituti di Palermo e provincia.
La fase pilota del progetto era stata avviata nel 2019 ed aveva coinvolto oltre 300 studenti del Liceo Scientifico Galileo Galilei, del Liceo Classico Umberto I e dell’Istituto Ferrara di Palermo, con grande successo anche tra gli insegnanti. A causa della pandemia le iniziative si erano fermate, ma quest’anno gli avvocati dello studio Palmigiano e Associati torneranno in aula a seguito delle numerose richieste pervenute dai docenti.
“Assieme al professore Antonello Miranda – spiega l’avvocato Alessandro Palmigiano, Managing Partner di Palmigiano e Associati – abbiamo sentito l’esigenza di voler rispondere alle richieste pervenute dalle scuole. Sono temi attuali, che ci interessano come professionisti, ma anche come genitori, perchè molte vicende spesso possono coinvolgere ragazzi dell’età dei nostri figli. A volte, i giovani non comprendono che i loro comportamenti sui social o nelle chat possono avere delle conseguenze nella vita reale, e solo una corretta informazione può aiutarli a condividere e postare consapevolmente”.
Due gli incontri previsti nei prossimi giorni: il 25 novembre all’Istituto Ferrara di Palermo e il 20 dicembre all’Istituto di Istruzione Superiore Mursia di Carini.
A parlare dei rischi, della responsabilità civile e penale e dei diritti e doveri che gli utenti devono osservare su internet, sarà l’avvocato Luca Panzarella, partner dello studio Palmigiano e Associati ed esperto di tematiche legate ad internet e alla privacy.
(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO