Arrivato a stretto giro di posta, dopo neanche 24 ore, il riscontro positivo dell’Assessore alle attività Sociali Mattina su un aspetto per chi vive in strada. Infatti grazie alla questione sollevata dai consiglieri comunali di sinistra comune, Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno, viene data la possibilità di estendere tra i possibili beneficiari al Reddito di Inclusione Sociale anche i senza casa. Apprezziamo l’interesse e la sensibilità mostrati dal Sindaco anche nel sollecitare il Ministero del Lavoro per rendere al più presto effettiva tale possibilità in attuazione ad un articolo ad hoc già previsto dalla legge.

“Questa ultima misura si inserisce – concludono Catania, Evola, Orlando e Susinno -infatti in un quadro di interventi strategici portati avanti negli anni dalla Amministrazione per ridurre il disagio sociale. Lo scopo è contrastare povertà e favorire una reale inclusione sociale con strumenti concreti, in aggiunta al semplice intervento quotidiano di soccorso e assistenza sulla strada “