(ANSA) – PALERMO, 31 GEN – “C’è un tempo per ogni cosa e oggi èarrivato il tempo di rassegnare le mie dimissioni, consegnateformalmente giovedì scorso al cda e al sindaco. Lo ringrazio perla fiducia, sono stati 4 anni importanti, mi hanno dato emozionicare. Mi sono dimesso per candidarmi alle politiche del 4 marzo.

È stata una decisione sofferta, ci ho pensato a lungo”. CosiF abio Giambrone, che finora è stato presidente della Gesap, la società che gestisce l’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino,ha comunicato nel corso di una conferenza stampa la fine del suomandato, dopo essersi candidato come capolista alla Camera nellefila del Pd. Al momento è il vicepresidente Giuseppe Todaro afarne le veci fino alla prossima nomina che dovrà fare ilsindaco, Leoluca Orlando. Giambrone, che ha fatto anche unbilancio della sua gestione. “Ogni anno – ha detto – abbiamochiuso i bilanci in attivo, da 4 anni abbiamo un controlloserrato dei conti che giornalmente ci fa capire se stiamosforando”.