Ad agosto l’organico prodotto dalle attività commerciali di Castellammare del Golfo raccolto quotidianamente e senza costi aggiuntivi per le casse comunali. L’incremento di frequenza della raccolta dell’organico che passa da 4 interventi a 7, praticamente ogni giorno dal lunedì alla domenica, a partire dalle sei del mattino così da creare meno disagi possibile, riguarda le attività del centro storico e della spiaggia Plaja che producono maggiormente rifiuti organici in questo periodo di grande affluenza turistica.«Accogliendo le istanze delle attività commerciali -spiega il sindaco Nicola Rizzo- nel corso di alcuni incontri, abbiamo chiesto alla ditta Agesp, che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti, di implementare il servizio di raccolta dell’organico per quanto riguarda attività come ristoranti, paninerie, pizzerie e simili. Il potenziamento della raccolta è necessario in particolare in questo periodo di notevole affluenza turistica con un aumento considerevole della produzione di rifiuti, soprattutto organici, da parte delle attività che ne producono maggiormente nel perimetro a valle delle vie Piersanti Mattarella, via Marconi e lungomare spiaggia Plaja. Ringraziamo l’Agesp che, venendo incontro alle esigenze di pulizia e decoro della città, ha accolto la nostra proposta di aumentare la frequenza di raccolta dell’organico per le attività commerciali,  prevedendola tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, senza alcun costo aggiuntivo a carico del Comune ma limitatamente al mese di agosto. Inoltre la raccolta sarà effettuata a partire dalle sei del mattino così da creare meno disagi possibile».  Invariate giornate e modalità di raccolta per le utenze domestiche: organico il lunedì, martedì, giovedì e sabato,indifferenziato il mercoledì ed il venerdì (Nel pomeriggio di lunedì il ritiro plastica, di mercoledì ritiro carta e cartone, venerdì, a settimane alterne, vetro e lattine). «Nessuna variazione per le utenze domestiche e rimane attivo il calendario in vigore. Chiediamo ai cittadini ed alle attività commerciali di collaborare -invita il sindaco Nicola Rizzo- effettuando correttamente la raccolta differenziata e rispettando orari e modalità di conferimento dei rifiuti così da contribuire a mantenere la pulizia della città, nel centro storico come nelle periferie dove, purtroppo, continuiamo a ripulire vere e proprie discariche di rifiuti che vengono ricreate a distanza di poche ore dalle bonifiche»

Castellammare del Golfo raccolta differenziata