Aveva lasciato il proprio cane nella zona di Boccadifalco e si era allontanato, ma non si era accorto della presenza di due ragazzi che hanno subito comunicato il fatto all’autorità giudiziaria. Il nucleo cinofili della polizia municipale ha denunciato N.A. per abbandono di animale un 28enne palermitano ma residente fuori città.

L’episodio risale agli scorsi mesi. Il 28enne è stato visto mentre “scaricava” l’amico a quattro zampe per strada per poi allontanarsi velocemente a bordo della sua auto. Grazie alla segnalazione di due diciottenni che hanno assistito ai fatti, la polizia municipale è riuscita a risalire al suo ex padrone che adesso – spiega dal Comando di via Dogali – rischia un anno di arresto o in alternativa una sanzione da 1.000 a 10.000 euro.