Regionali, Schifani “Berlusconi tranquillo, centrodestra è unito”

“Su Berlusconi preoccupato sui sondaggi, secondo De Luca, sono frasi che mi fanno sorridere. Sento spesso il presidente Berlusconi ed è sereno e tranquillo perché vinceremo tutti i collegi. Abbiamo sensazioni molto positive, il consenso sul mio nome è molto, molto elevato e la coalizione di centrodestra resta unita”. Lo ha detto Renato Schifani, candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Siciliana, a margine della manifestazione di Piero Alongi, candidato di Forza Italia all’Ars. “Certa disinformazione da parte di teatranti della politica la affido alla valutazione dei siciliani, persone serie, che sanno che la Sicilia si cambia con l’autorevolezza, i progetti e la credibilità che abbiamo noi. Non con gli atteggiamenti di chi si denuda e si avvolge con la bandiera siciliana. Vorrei vedere De Luca in questo stato a trattare con il governo nazionale o mandare a quel paese il ministro dell’Interno. La Sicilia si attende e vuole serietà”, ha aggiunto. Schifani ha poi sottolineato come “non esiste alcun partito sotterraneo. Sono tutte invenzioni di chi vuole sviare l’attenzione del popolo del centrodestra che non crede a queste subdole valutazioni”. In vista della chiusura della campagna elettorale, il senatore di Fi ha chiosato: “Sono convinto e sono certo che si farà una convention di Forza Italia per chiudere la campagna elettorale a Palermo. In queste settimane, sono stato invitato diverse volte da Salvini, sono stato a Catania e sarò a Palermo con Giorgia Meloni, sono stato con la Dc Nuova e con Noi con l’Italia di Saverio Romano. Ne parlerò con Gianfranco Miccichè”.
(ITALPRESS).
-foto Italpress-

MODULO CONTATTO