Renzi “Non avrei firmato accordo con Pd come Calenda”

ROMA (ITALPRESS) – “Non avrei firmato l’accordo con il Pd come ha fatto Calenda, ma il fatto che lui abbia detto sono state cambiate le carte in tavola rende chiaro il percorso che c’è stato”. Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Controcorrente su Rete4. Parlando delle elezioni, secondo Renzi “a ottobre il premier lo farà o Giorgia Meloni o Mario Draghi”. Quanto alla coalizione Iv-Azione, denominata Italia sul serio, “siamo l’unica novità di questi giorni – ha detto Renzi – Siamo l’unica coalizione dove tutti hanno sempre sostenuto Draghi. A destra la Meloni non l’ha fato e Salvini e Berlusconi poi l’hanno fatto cadere. Dall’altra parte c’è Sinistra italiana che gli ha votato numerose volte contro. Noi avremo un risultato nettamente superiore alle previsioni, lo capisco anche perchè tutti ci stanno attaccando”.
– Foto Agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

MODULO CONTATTO