Di Maio, “Veto Calenda? Schermaglie che non interessano ai cittadini”

ROMA (ITALPRESS) – Il veto di Calenda sulla sua candidatura? “Dovete chiedere a lui. Ai cittadini di queste schermaglie non interessa nulla, veramente nulla. In questo momento c’è il problema dell’inflazione e l’aumento del prezzo del carrello della spesa del 9%: stiamo parlando di problemi concreti”. Lo ha detto il ministro degli Esteri e leader di impegno civico, Luigi Di Maio, a Zona Bianca su Rete4. “Il tema delle alleanze è importante, ma rispetto a delle priorità di politica economica – come, per esempio, azzerare l’iva su pasta e pane e ridurla su carne e pesce – bisognerebbe reagire con unità, non con divisioni e polemiche. Chi ha buttato giù il governo Draghi, gli estremisti, sono coloro che pensano che l’Italia si debba isolare da una serie di contesti internazionali. Per combattere gli estremismi bisogna essere uniti. Alle priorità si reagisce con l’unità”. (ITALPRESS).

Photo credits: www.agenziafotogramma.it

MODULO CONTATTO