“Non si doveva arrivare a poche ore dalla riapertura”. Così il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commenta la decisione di prorogare al 5 marzo la riapertura degli impianti sciistici, inizialmente prevista il 15 febbraio.

sfe/sat/red