Mese: Dicembre 2020

Lotta alle leucemie, tornano le Stelle di Natale dell’AIL

ROMA (ITALPRESS) – Il 5, 6, 7 e 8 dicembre tornano come da tradizione le Stelle di Natale AIL, iniziativa posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, giunta alla sua 32° edizione. Si rinnova quindi l’appuntamento con la solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. AIL porta avanti la sua missione attraverso il simbolo che da tanti anni l’accompagna: le Stelle di Natale. Quest’anno a causa della pandemia, l’Associazione non potrà garantire lo svolgimento della manifestazione secondo le consuete modalità, AIL però non si ferma e raddoppia il suo impegno. I cittadini oltre alla tradizionale pianta natalizia, in molte sezioni AIL e dai primi di dicembre su Amazon.it, potranno ricevere anche una dolce Stella di cioccolato finissimo (al latte e fondente con nocciole IGP Piemonte) denominata “Sogni di cioccolato”.Il contributo minimo associativo per ricevere la Stella di Natale AIL o i Sogni di cioccolato è di 12 euro. Dall’1 al 15 dicembre sarà inoltre possibile donare da rete fissa e mobile al numero 45582 per sostenere le Cure domiciliari dell’Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma e consentire ai pazienti ematologici di continuare a casa le cure iniziate in reparto. Per sostenere AIL basterà inviare un SMS da cellulare per donare 2 euro (WINDTRE, TIM, Vodafone, iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali); chiamare da telefono fisso per donare 5 o 10 euro (TIM, Vodafone,...

Read More

Coronavirus, Hamilton positivo con sintomi lievi, niente Gp Sakhir

ROMA (ITALPRESS) – Lewis Hamilton, pluri-iridato di Formula 1, è positivo al Covid-19. Lo rende noto il sito ufficiale della F.1. Il sette volte campione del mondo non potrà così partecipare nel prossimo fine settimana al Gran Premio di Sakhir, nel Bahrain. Hamilton, che ha conquistato il titolo quest’anno in Turchia e vinto il Gran Premio del Bahrain domenica, secondo quanto fa sapere la Mercedes è stato testato tre volte la scorsa settimana, inclusa la domenica pomeriggio come parte del normale programma di test, restituendo ogni volta un risultato negativo. Ieri mattina, però, il 35enne pilota di Stevenage si è svegliato con sintomi lievi ed è stato informato che un contatto, prima dell’arrivo in Bahrain, era successivamente risultato positivo. Hamilton è stato così costretto a fare un altro test che è poi risultato positivo; un esito che è stato confermato da un secondo test. Il britannico si trova ora in isolamento fiduciario in base ai protocolli per il Covid-19 e alle linee guida di salute pubblica del Bahrain. A parte i sintomi lievi, la Mercedes assicura che il suo fuoriclasse è in forma e sta bene, con l’intera squadra che gli invia i migliori auguri per una pronta guarigione. Hamilton è il terzo pilota di Formula 1 a risultare positivo al nuovo Coronavirus in questa stagione dopo Sergio Perez a Silverstone e Lance Stroll in Germania. Hamilton necessita di...

Read More

Minori adescati con falsi profili social, due arresti nel palermitano

PALERMO (ITALPRESS) – Grazie all’attività di prevenzione e contrasto dei crimini in materia di violenza sessuale su minori della Polizia Postale e del Centro nazionale di contrasto alla pedopornografia online è stata tratta in arresto una coppia di Termini Imerese, nel palermitano, responsabile in concorso di violenza sessuale e adescamento di minori, nonchè divulgazione e detenzione di immagini video di pornografia minorile. Gli indagati sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip su richiesta della Procura Distrettuale di Palermo. In manette sono finiti un uomo di 42 anni e la sua convivente di 46 anni, residenti a Termini Imerese.La complessa attività investigativa, condotta dalla Polizia Postale di Palermo e Catania, trae origine da un’indagine avviata dalla Polizia Postale di Torino, per divulgazione online di immagini di pornografia minorile che lo scorso 27 agosto aveva portato ad una perquisizione nei confronti di una persona nella cui disponibilità sono stati rinvenuti diversi dispositivi informatici.L’impiego di innovativi e sofisticati programmi di ricerca di prove informatiche relative allo scambio di materiale pedopornografico, nella circostanza appositamente utilizzati dalla Polizia Postale di Palermo, hanno consentito di trarre in arresto a Termini Imerese una prima volta uno degli indagati, per detenzione di più di 100 mila file di immagini e video a contenuto pedopornografico.Lo sviluppo delle successive attività investigative, con approfondite analisi del contenuto dei dispositivi informatici sequestrati, hanno fatto emergere...

Read More

Recovery Fund, Di Maio “Preoccupante il veto di alcuni Paesi Ue”

ROMA (ITALPRESS) – “Mi preoccupa il veto di alcuni Paesi Ue sul Recovery, mi preoccupano i contagi, mi preoccupano le imprese che chiedono, giustamente, risposte, mi preoccupa l’incertezza delle famiglie, i consumi, lo sfrenato bisogno di visibilità di qualcuno che improvvisa una proposta di patrimoniale in questo momento. Le pare normale? Praticamente vogliono tassare il ceto medio”. Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.Per Di Maio “non si può tassare in questo momento chi crea posti di lavoro, ma non solo, con questo approccio si finirebbe per colpire soprattutto il ceto medio-basso. Guardi che la patrimoniale, quanto a prelievo, non è diversa dall’imposta sul reddito. Gran parte della ricchezza degli italiani è investita in immobili e altre attività finanziarie e una tassa sui risparmi produrrebbe un crollo del valore delle case. Il M5S non sosterrà mai una simile iniziativa”.Il ministro chiude poi ogni spiraglio sul Mes: “Non ci sono i numeri in Parlamento, finchè il M5S sarà al governo il Mes non metterà piede in Italia. Nell’Ue, peraltro, non lo ha chiesto nessuno, questo è un dibattito solo italiano. Concentriamoci sul Recovery, lo stesso premier Conte ha ribadito più volte che è il Recovery lo strumento su cui l’Italia e molti altri Paesi Ue stanno...

Read More

ASCOLTA LA RADIO

MEDIA PARTNER

Italpress

Jcom

CC LA TORRE

Centro Metereologico Siciliano

Iscriviti alla Newsletter

[wysija_form id="1"]