Il presidente della Fib: “Andiamo avanti step by step. La riforma dello sport? È sbagliata, monca e carente. E ha lasciato tutti appesi”.
mc/mrv/red