Mese: Novembre 2020

Conte “Battere il Borussia per restare in vita in Champions”

MILANO (ITALPRESS) – “Domani ci aspetta una partita contro una buonissima squadra, che sta facendo molto bene in Champions. Dovremo cercare di dare il massimo e uscire dal campo senza rimpianti”. Antonio Conte carica i suoi in visto della trasferta di Moenchengladbach dove l’Inter è obbligata a vincere per restare aggrappatta alla Champions. “Eravamo arbitri del nostro destino a inizio percorso, ora se non lo siamo più significa che siamo mancati in alcune situazioni – prosegue Conte – Ma l’unico modo per cercare di restare in vita è vincere domani, non sarà facile, il Borussia ha dimostrato la sua forza ma può essere per noi un’occasione per dare seguito a un percorso iniziato in Europa dove spesso e volentieri ti trovi a giocare partite da dentro-fuori, partite importanti”. Tornando alle critiche della scorsa settimana, “sono stati espressi tanti giudizi negativi per la partita col Real Madrid, ho sentito anche tanta gente che ha parlato di partita dove il Real ha fatto quello che ha voluto, dimenticando che al 30′ del primo tempo eravamo in 10 contro 11 e che avevamo subito un rigore dopo 4 minuti. Io sono rimasto soddisfatto della volontà e dell’impegno messi dai ragazzi per 65 minuti in 10 contro 11, è chiaro che ci siamo creati noi delle situazioni negative che fanno diventare tutto molto difficile e dobbiamo lavorare perchè non succeda...

Read More

Gasperini “Midtjylland? Non sottovalutiamo nessuno”

BERGAMO (ITALPRESS) – “L’Atalanta non ha mai preso sottogamba nessun avversario, meno che meno in gare di Champions. Il Midtjylland non ha fatto punti ma ha messo in difficoltà sia Ajax che Liverpool e sul piano atletico è una squadra preparata e pronta. Sono difficili le partite di campionato, figurarsi quelle di Champions”. Per Gian Piero Gasperini i tre punti andranno conquistati sul campo contro la formazione danese, cenerentola del girone di Champions e già travolta nella gara d’andata. All’appuntamento si presenta un’Atalanta reduce dalla sconfitta col Verona e fin qui meno convincente in campionato. “Ma la prestazione è stata convincente per un’ora e forse più – sottolinea Gasperini – Risentiamo degli impegni in Champions? Dopo il lockdown giocavamo tutti ogni tre giorni, adesso le squadre che fanno le coppe hanno partite tutte molto tirate ogni settimana e questo ti può togliere qualcosa come energia e concentrazione. Il fatto che non ci sia pubblico è un altro elemento. Nelle ultime due partite contro Spezia e Verona abbiamo perso l’opportunità di dare continuità alla classifica, potevamo essere più su ma c’è stata anche della casualità, non siamo riusciti a concretizzare le occasioni”. Out Gollini (“ha preso una forte contusione al ginocchio, speriamo non sia interessato il menisco, oggi avremo un responso più certo”), Gasperini si lascia scivolare addosso le pressioni. “Andiamo avanti per il nostro percorso, con i nostri pensieri...

Read More

DateciVoce “Due vicepremier donne per gestire anche il piano vaccini”

ROMA (ITALPRESS) – “Nei giorni scorsi si sono susseguite indiscrezioni che vorrebbero il Recovery Fund gestito da una nuova task force composta da sei manager e centinaia di altri componenti. Poichè non stiamo più parlando di una soluzione di emergenza, ma di determinare le sorti del nostro Paese, riteniamo che oggi questo debba avvenire nelle sedi preposte. E’ il momento di ridare alla politica la sua funzione. Per questo chiediamo al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e a tutte le forze politiche di trovare un accordo per nominare due vicepremier nel segno della parità di genere, che abbiano ampia delega per gestire il piano vaccini e il Recovery Fund”. A sostenerlo è il movimento spontaneo DateciVoce, che recentemente aveva sollevato l’opportunità di affiancare al Commissario per l’Emergenza Domenico Arcuri una eccellenza femminile esperta in sanità per la delicata fase vaccinale.“La logica delle task force – satelliti non ha soddisfatto le esigenze del Paese e non è più da prendere in considerazione, perchè andremmo incontro al rischio di sprecare competenze preziose, come già accaduto con il Piano Colao. La democrazia paritaria, nell’interesse di tutte e di tutti, va ancorata alle istituzioni”, conclude la...

Read More

ASCOLTA LA RADIO

MEDIA PARTNER

Italpress

Jcom

CC LA TORRE

Centro Metereologico Siciliano

Iscriviti alla Newsletter

[wysija_form id="1"]