TRAPPETO – Si sono svolti questa mattina, nella chiesa dell’annunziata a Trappeto, i funerali  dell’ex sindaco Pino Vitale. Una folla commossa ha accompagnato l’ultima viaggio di quello che resterà il sindaco di tutti . La cerimonia è stata officiata da un commosso padre filippo caiola e al di fuori della chiesa tantissima gente che non è riuscita ad entrare per via delle prescrizioni per la pandemia. Ex maresciallo della Guardia di Finanza Pino come era chiamato da tutti In più legislature ha ricoperto la carica di Consigliere Comunale e, dal 2012 al 2017 è stato sindaco ; si era pure ricandidato alle ultime amministrative del 2017ma non riuscì a farcela per pochi voti ma conquisto’ comunque uno scranno nel massimo consesso civico.  Persona umile, affabile e premurosa, marito e padre esemplare, amico disponibile con tutti. Cosi a Trappeto viene ricordato Pino Vitale. La nostra Comunità aveva scritto il sindaco cosentino – è stata colpita da un lutto per la dolorosa e prematura perdita dell’ex Sindaco Pino Vitale, stroncato purtroppo da una brutta malattia. L’intero paese piange questa perdita che ha sconvolto l’intera comunità. Con il lutto cittadino tutta la cittadinanza darà l’ultimo saluto a Pino unendosi al dolore immenso della famiglia.