CORLEONE  –  Giornata di festa per gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Vasi” di Corleone, che questa mattina hanno incontrato Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni, alla presenza del vicesindaco di Corleone, Maria Clara Crapisi, degli Assessori Pubblica Istruzione e alla Cultura, del dirigente scolastico Vincenzo Di Salvo, dell’ispettore nazionale territoriale Salvatore Pennisi e dei responsabili territoriali di Alleanza Assicurazioni Pietro Lombardo e Mario Midulla. Un incontro voluto fortemente da oltre 300 ragazzi dell’Istituto “Vasi” per ringraziare la compagnia assicurativa che ha riqualificato banchi, cattedre, sedie e armadi, per arredare cinque aule del plesso, andate distrutte a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città nel Novembre del 2018. Alleanza Assicurazioni ha, inoltre, donato all’Istituto una lavagna interattiva multimediale (LIM), per agevolare e semplificare il processo di apprendimento dei ragazzi.  Oggi, i locali dell’Istituto Giuseppe Vasi hanno nuova vita e sono già festosamente occupati dagli studenti. Per Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni:Educare i bambini di oggi significa garantire un futuro migliore agli adulti di domani. Per questo abbiamo voluto offrire agli alunni gli strumenti per affrontare il mondo, ma anche la speranza di avere un impatto su di esso. Un’impresa che vuole essere rilevante deve saper dare il suo contributo per lo sviluppo delle comunità in cui opera”. Avere raccolto l’invito dei giovani studenti corleonesi – ha detto il Dirigente Scolastico Vincenzo Di Salvo rappresenta un atto di grande generosità da parte di un’azienda che, con la donazione dell’arredo scolastico andato distrutto, ha sentito l’esigenza di sostenere i ragazzi nel percorso formativo in una terra già difficile. Garantire il diritto allo studio lascerà un ricordo indelebile al nostro Istituto, ai nostri ragazzi e alla città intera”.