George Michael vive ancora !!

Il grande artista per un crudele gioco del destino, è morto quasi tre anni fa nella sua casa di Goring per cause naturali (cardiomiopatia dilatativa accompagnata da miocardite e steatosi epatica), a soli 53 anni, proprio il giorno di Natale.

Una festività che da 35 anni è legata a filo doppio alla sua Last Christmas, una gemma senza tempo in grado di mostrare come il pop, qualora venga declinato con gusto, qualità e sensibilità, non è una parolaccia, ma una delle più alte espressioni dell’arte popolare, in grado di toccare i cuori di milioni di persone con canzoni solo apparentemente semplici.

Il 19 dicembre Last Christmas sarà anche un film al cinema, ispirato alla musica di George Michael e degli Wham! e diretto da Paul Feig, scritto insieme all’attrice vincitrice dell’Oscar Emma Thompson, con la partecipazione di Emilia Clarke (Game of Thrones),Henry Golding (Crazy Rich Asians), Michelle Yeoh e la stessa Emma Thompson.

In radio e su tutte le piattaforme digitali This Is How (We Want You To Get High), primo brano inedito di George Michael dal 2012.

La canzone, scritta e prodotta da George Michael in collaborazione con James Jackman, è pubblicata come singolo da Universal Music e fa parte della colonna sonora del film “Last Christmas”, ispirato alla musica di George Michael e degli Wham!.

“This Is How (we want you to get high)”, registrato durante le ultime sessioni in studio di George, è il primo brano originale che viene condiviso dal 2012: un classico di George Michael dal ritmo funky, registrato presso gli Air Studios di Londra.

Il testo, scritto esclusivamente da George, racconta dei mali della società con la caratteristica miscela di umorismo e autoironia tipica della pop star inglese.

Il singolo accompagna perfettamente la scena finale di “Last Christmas”, la nuova commedia romantica di Universal Pictures, ispirata dall’omonimo successo degli Wham!.

Fonte : Gabriele Antonucci www.panorama.it