PIERDAVIDE CARONE & DEAR JACK Da oggi in radio e su tutte le piattaforme digitali “CARAMELLE” Il brano presentato al Festival di Sanremo 2019 non è stato ritenuto idoneo dalla commissione artistica. Pochi versi in prima persona disegnano due autoritratti a cui non manca nulla per mettere a fuoco perfettamente i protagonisti di questo brano tagliente, che non lascia spazio a interpretazioni. Pierdavide Carone scrive con coraggio del drammatico tema della pedofilia, dipingendo con la consueta efficacia dei suoi versi densi di parole due situazioni assimilabili di violenza. Marco e Marica, dieci anni il primo, quindici la seconda; due vite straordinariamente normali, nei vissuti, nei sentimenti e nei dettagli. La voce graffiante di Lorenzo Cantarini e il suono dei Dear Jack supportano con forza la costruzione di questo quadro drammatico e inequivocabile, davanti al quale non si può che reagire in silenzio, mentre si prende il suo spazio l’eco incessante degli ultimi versi del brano, crudi e senza scampo: “Ti prego, fa’ in fretta ciò che devi fare / Ti prego, fallo in fretta senza farmi male / Ti giuro, non avrò niente da raccontare / Però fa’ in fretta così torno a respirare”. Il brano, pubblicato da Artist First, è scritto e composto da Pierdavide Carone e prodotto da Federico Nardelli.
PIERDAVIDE CARONE & DEAR JACK – “CARAMELLE” 2018-12-31T15:23:52+01:00 Alessandro