Il Palermo impatta sul Livorno: al “Barbera” finisce 1-1

Si è concluso con il risultato di 1-1 Palermo-Livorno, gara valida per la 16^ giornata del campionato 2018/19 del campionato di serie B. I rosa sono riusciti ad andare in vantaggio con Moreo al 13′. A pareggiare è poi Raicvic al minuto 25′. Il Palermo ha provato più volte a riportarsi avanti senza successo però. Di seguito la cronaca della partita andata in scena allo stadio “Renzo Barbera”:

PRIMO TEMPO: Pronti via, il Palermo batte il calcio d’inizio. Al 4′ fallo laterale in zona d’attacco per i rosanero. Al 5′ Moreo spizza di testa per Puscas che però viene fermato dalla difesa attenta del Livorno. Al 7′ minuti Aleesami conquista palla davanti sulla linea di centrocampo, lancia per Falletti che però viene fermato in fallo laterale. All’8′ Falletti serve Puscas che viene fermato in maniera fallosa dai calciatori del Livorno e conquista una punizione. Punizione battuta da Falletti che però finisce alle stelle. Azione pericolosa del Livorno al 10′ con Diamanti, però Rispoli spazza in fallo laterale. Rosanero in vantaggio al 13′ con Moreo. Falletti conquista palla, serve Puscas che vede Moreo in aria, il numero 9 si gira e con il destro sorprende Mazzoni. Ci prova subito il Livorno all’11’ a rispondere con Diamanti ma il tiro è centrale e Pomini para senza problemi. Batti e ribatti al limite dell’area dei toscani al 18′, la palla finisce nei piedi di Falletti che prova un destro a giro che però è largo. Al 19′ ci prova ancora Falletti che si incunea nell’area avversaria, prova un destro ma lo ferma Valiani. Al 21′ apertura di Jajalo per Aleesami, ma il lancio è lungo e la palla finisce in rimessa dal fondo. Al 22′ il Livorno prova a farsi vivo dalle parti di Pomini  ma Rispoli ferma tutto in calcio d’angolo. Al 24′ Diamanti mette una palla al centro dell’area del Palermo, ancora una volta Rispoli è decisivo e con la testa devia e ferma tutto. Pari del Livorno al 25′. Diamanti metta una palla in aria, Rajkovic si perde Raicevic che con il destro insacca un incolpevole Pomini. Fallo per il Livorno al 27′ nella trequarti rosanero per un fallo di Jajalo. Azione pericolosa del Palermo con Jajalo che serve Hass, lo svizzero avanza palla al piede, vede Puscas in aria che viene servito ma Mazzoni in uscita blocca la palla. Fallo laterale per il Palermo al 30′, Rispoli serve Moreo che la mette giù col petto, il numero 9 gira per Haas che mette in mezzo dove arriva Puscas che ci prova in sforbiciata ma la palla è alta. Al 32′ azione pericolosa dei rosanero. Moreo riceve palla all’altezza della lunetta dell’area, viene toccato da dietro ma per l’arbitro non è fallo. Punizione per i rosa nella trequarti avversaria, palla scodellata in mezzo prova conquistarla Puscas ma la difesa avversaria spazza, palla che poi arriva nei piedi di Aleesami che crossa ma palla viene deviata in fallo latetra. Al 34′ Falletti serve Puscas che potrebbe far partite un destro ma Bogadan lo ferma in scivolata. Calcio d’angolo per il Palermo con Puscas che viene fermato da Dainelli. Ci prova ancora Puscas al 38′ con una palla che spioveva, ma l’arbitro lo ferma per fuorigioco. Rispoli si spinge in avanti a 39′ scambia con Puscas che vede Moreo in aria che però è in precario equilibrio e non conclude bene. È Jajalo he ci prova al 40′ con un tiro da fuori, Mazzoni però è attento e la blocca. Minuti 42′ Palermo in proiezione offensiva, Haas scarica palla per Moreo però lo svizzero viene toccato e conquista una punizione pericolosa. Punizione battuta da Jajalo che però finisce di molto fuori. Finisce il primo tempo senza nemmeno un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO:  Cambio nel Livorno, entra il numero 17 Porcino a fargli spazio è il 37 Canessa. Sarà dei toscani il primo pallone della ripresa. Al 47′ Diamanti crossa al centro dell’area, Bellusci fa buona guardia e spazza di testa. Al 49′ ci prova da fuori aria Haas, il destro è sballato e la palla finisce alta. Al 52′ cross pericoloso di Rispoli, però nessuno dei suoi compagni è sul secondo palo. Punizione per i rosanero al 53′. La batte Bellusci ma la palla è rasoterra e debole. Al 55′ palla lanciata in aria da Jajalo però troppo su Mazzoni che blocca. Palla pericola persa da Bellusci, la difesa rosa però copre bene. Al 55′ Diamanti prova un cross in mezzo ma blocca Pomini.  Al 56′ punizione per i rosa qualche metro dopo la metà campo avversaria. Falletti viene toccato da dietro e per l’arbitro non ci sono dubbi. Dopo la punizione restano a terra Puscas e Dainelli ma si rialzano. Al 58′ altro fallo per il Palermo ed è ancora un volta Falletti che viene fermato in maniera irregolare e l’arbitro ammonisce anche Fazzi autore della scorrettezza. Falletti rimane a terra dopo aver batto il fallo ed è costretto anche alle cure mediche.Rientra Falletti che conquista subito palla e viene fermato irregolarmente da Luci qualche metro dietro l’aria del Livorno. Punizione però senza pericoli per i toscani. Tiro da fuori di Diamanti al 65′ con Pomini che vola e devia in angolo. Primo cambio per il Palermo  al 66′ ad entrare è Trajkovski che sostituisce Szyminski ed i rosa passano al 4-2-4. Punizione per il Livorno al 67′ la batte Diamanti che scodella, ma un intervento di Bellusci togli i rosa dalle difficoltà. Al 68′ ci prova Rispoli da fuori aria, il suo destro però è largo. Scontro tra Trajkovski e Aleesami, ne approfitta Valiani che si spinge avanti, crossa e conquista un calcio d’angolo. Riparte subito il Palermo. Falletti si trova solo in contropiede, Mazzoni esce dai pali e spazza in fallo laterale. Calcio d’angolo per i rosa al 72′, lo batte Falletti ma Valiani devia con la mano e l’arbitro comanda una punizione qualche metro più avanti la lunetta del calcio d’angolo. Sempre Falletti sul pallone, il 20 rosa batte una palla bassa ma c’è un fallo di Rispoli. Secondo cambio per il Livorno al minuto 74′ esce Fazzi ed entra il numero 5 Bruno. Tiro di Diamati al 75′ il suo sinistro è largo. Secondo cambio anche per il Palermo al 76′. Stellone mette forze fresche a centrocampo perché fa entrare in campo Murawski al posto di Haas. Tiro rasoterra di Puscas al 76′ che si gira ma non crea problemi a Mazzoni. Fallo per il Livorno. Falletti al 77′ tocca Diamanti che resta a terra. Il calciatore del Palermo viene ammonito per il fallo. Giallo anche per Bellusci che ha protestato. Si presenta sul pallone Porcino, la palla attraversa tutta l’aria e viene deviata da Moreo in angolo. Miracolo di Pomini che da terra smanaccia due volte e salva i suoi dal possibile 1-2. . Punizione per i rosa al 79′, Falletti viene fermato all’altezza della panchina avversaria da Agazzi che viene anche ammonito. Cross di Rispoli  all’82 dalla destra, Moreo arriva prima di tutti e spinge verso la porta, ma Mazzoni in volo la devia. Minuto 84′, terzo cambio per il Palermo, esce Moreo ed entra Embalo. Anche il Livorno effettua il suo terzo cambio. Breda sostituisce Diamanti con Murilo. Sinistro da fuori di Jajalo al minuto 87′ che però non impensierisce assolutamente Mazzoni. Assalto del Palermo che si spinge in avanti. Cross di Falletti al minuto 90′ però Di Gennaro fa buona guardia e manda in angolo. Punizione per il Palermo. Embalo viene fermato da Porcino che allarga il gomito e lo stende. È Trajkovski che si incarica della battuta la palla viene però respinta. Fallo di Embalo al 94′ ai danni di Porcino. Finisce qui con il risultato di 1-1.

IL TABELLINO

PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Szyminski (dal 66′ Trajkovski), Bellusci, Rajkovic; Rispoli (cap.), Haas (dal 76′ Murawski), Jajalo, Aleesami, Falletti, Puscas, Moreo (dall’84’ Emablo). A disp.: Avogadri, Brignoli, Accardi, Trajkovski, Embalo, Ingegneri, Salvi, Chochev, Fiordilino, Pirrello, Cannavò, Murawski. All.: Roberto Stellone.

LIVORNO: Mazzoni, Di Gennaro, Bogdan, Dainelli, Valiani, Luci (cap.), Agazzi, Fazzi (dal 74′ Bruno), Diamanti (dall’84 Murilo), Canessa (dal 46′ Porcino), Raicevic. A disp.: Romboli, Zima, Marie Sainte, Bruno, Gasbarro, Pedrelli, Murilo, Iapichino, Porcino, Maiorino, Gonnelli, Maicon. All.: Roberto Breda

ARBITRO: Valerio Marini di Roma 1 (Cipressa-Opromolla); IV ufficiale Ermanno Feliciani di Teramo.

 

Articolo di Manfredi Esposito

Il Palermo impatta sul Livorno: al “Barbera” finisce 1-1 2018-12-15T17:32:32+02:00 Alessandro