Eleonora Rocca incontra Malika Ayane: L’INTERVISTA

Un viaggio nella normalità dimenticata. Non perché la memoria ci inganna ma perché le tecnologie ci portano in un mondo che non è quello che ci circonda. Malika Ayane dopo le atmosfere ipnotiche di Naif ci porta in un mondo che spesso ci è sconosciuto ed è quello che viviamo ogni giorno, fatto di pasta scotta, piccole beghe domestiche, sorrisi complici…questo è Domino, la partita della vita che Malika ha fatto diventare un disco e che, a novembre, diventerà tour. La abbiamo incontrata e intervistata.

Un disco armonico, ammaliante, con sonorità anni 80, un giro di basso che ci riporta a quegli anni ma cone nasce Domino?

Domino nasce piano voce, chitarra voce, voce e basta e poi si trasforma un pezzo per volta nel momento in cui c’e’ una raccolta di 10 canzoni che sono tutte diverse una dall’altra hanno bisogno di avere un contenitore che le rende tutte vicine, quindi arriva il basso, l’elettronica e arriva berlino alla base e soprattutto la leggerezza di fare cose diverse.

Un disco da ascoltare tutto, si parla in molte canzoni di vita quotidiana ma è la vita di Malika?

In parte e senz’altro, pero credo che sia la quotidianità di tutti, l’esempio sono due canzoni che abbiamo scritto io e pacifico che sono non usciamo e vestito da domenica in cui trovi una quotidianità che per quanto ci sia un uomo di 50 e una donna di 30 e qualcosa, con vite diverse e citta diverse alla fine gli elementi sono sempre gli stessi per tutti

L’amore per Malika è Farfalle o Stracciabudella?

Ma stracciabudella e’ un po le farfalle nello stomaco diciamo che negli anni la cosa che e’ importante e sempre fare un passo in dietro e chiedersi se prendere tutto visceralmente abbia senso semplicemente non abbia   più senso andare verso una cosa razionale, ma non quel razionale che ti fa dire, no l’amore e’  guardare nello stesso orizzonte ma in due parti diverse, semplicemente sentire guardarsi da fuori e capire quando a senso innevosirsi, sbraitare, sbattere una porta, invece a piu senso farsi una risata.

Ultima Domanda, parliamo del Domino Tour, ci sono 2 date segnate in sicilia, cosa dobbiamo aspettarci del tuo prossimo tour?

Un Bel Concerto, partiamo dalla musica, a differenza di NAIF TOUR che e’ stato un concerto vicino al varietà, dobbiamo pensare che prima di tutto partiamo dal suono e poi c’è la luce e poi c’e’ la musica il pubblico e c’e’ Malika.

 

 

 

 

Eleonora Rocca incontra Malika Ayane: L’INTERVISTA 2018-10-22T09:36:30+00:00 Alessandro