È appena terminato il posticipo dell’ottava giornata di serie B  giocato tra Lecce e Palermo allo stadio “Via del Mare”, il risultato finale è di 1-2 in favore dei siciliani. I rosanero sono passati in vantaggio nel primo tempo con Nestorovski, pareggio raggiunto poi dai salentini con Tabanelli. A riportare i rosa in vantaggio ci ha pensato Geoerge Puscas che entrando dalla panchina al minuto 85′ ha raccolto un assist di tacco arrivato da capitan Nestorovski e senza pensarci due volte ha lanciato un missile verso la porta. Vittoria importantissima per gli uomini di Stellone.

Nestorovski-Puscas, il Palermo vola: Lecce battuto 2-1

È appena terminato il posticipo dell’ottava giornata di serie B  giocato tra Lecce e Palermo allo stadio “Via del Mare”, il risultato finale è di 1-2 in favore dei siciliani. I rosanero sono passati in vantaggio nel primo tempo con Nestorovski, pareggio raggiunto poi dai salentini con Tabanelli. A riportare i rosa in vantaggio ci ha pensato Geoerge Puscas che entrando dalla panchina al minuto 85′ ha raccolto un assist di tacco arrivato da capitan Nestorovski e senza pensarci due volte ha lanciato un missile verso la porta. Vittoria importantissima per gli uomini di Stellone.

PRIMO TEMPO: Ci siamo, tutto pronto al “Via del Mare”, comincia l’incontro. Prima percussione di Moreo dalla sinistra, palla che non arriva a Nestorovski, il Palermo batterà il primo angolo. Minuto 3′, Venuti lascia partire un cross dalla destra, c’è stata una deviazione, corner per il Lecce. Conclusione velenosa di Mancosu al minuto 7′, palla alta sopra la traversa con Brignoli che accompagna il pallone con lo sguardo. Calcio d’angolo per il Lecce al minuto 14′ che si riaffaccia dalle parti di Brignoli. Palermo in avanti con Falletti dalla destra, palla in calcio d’angolo al minuto 15′. Occasione importante per il Palermo, palla in profondità di Jajalo che serve Moreo al minuto 18′, sul pallone vagante arriva Mazzotta che però spara alto. Altra grande occasione per i rosanero, sul cross di Rispoli al minuto 19′ arriva ancora Mazzotta che stavolta allarga di troppo la conclusione. Calcio d’angolo al minuto 20′ per il Palermo, situazione che si risolve in un nulla di fatto. Conclusione di Ilija Nestorovski che ci prova sul suggerimento di Falletti al minuto 22′, palla bloccata a terra da Vigorito. Punizione dalla destra per il Lecce causata dal fallo di Murawski al minuto 24′. Contropiede pericolosissimo per i salentini al minuto 28′, salva la difesa del Palermo sul tentativo di Calderoni. Gran gol di Nestorovski al minuto 28′, tiro da fuori e vantaggio rosanero firmato dal capitano, è 0-1 il parziale. Attacco pericoloso del Lecce al minuto 35′, chiude Moreo in ripiegamento difensivo. Gran tiro al volo di Tabanelli al minuto 37′, Brignoli ha la visuale ostruita e non può nulla, cambia ancora il parziale, siamo sull’1-1. Termina la prima frazione di gioco, 1-1 il risultato all’intervallo.

SECONDO TEMPO: Le squadre rientrano in campo sul punteggio di 1-1, riparte il match. Traversone dalla destra per il Lecce al minuto 49′, allontana la retroguardia del Palermo. Ci prova Falletti al 50′ dopo aver ricevuto un pallone in profondità, il suo tiro termina però alto. Fallo tattico di Mazzotta su Venuti a centrocampo al minuto 51′, arriva il primo giallo per il rosanero. Ammonito anche Jajalo al minuto 52′. Colpo di testa da distanza ravvicinata per La Mantia che raccoglie un cross vagante al minuto 54′, palla al lato. Rimessa laterale battuta in area da Rispoli al minuto 58′. raccoglie Ilija Nestorvoski che però non riesce a indirizzare il pallone in rete. Conclusione dal limite per Cesar Falletti, palla che termina alta al minuto 59′. Cambio nel Palermo al minuto 64′, fuori Mazzotta, entra Aleesami. Braccio largo di La Mantia che colpisce sul volto Bellusci al minuti 65′, arriva il cartellino giallo. Occasione per Calderoni che al minuto 69′ impatta un pallone da posizione defilata in area, palla larga. Cambio nel palermo al minuto 71′, fuori Stefano Moreo, dentro Aleksandar Trajkovski. Subito pericoloso al 74′ Trajkovski con il proprio marchio di fabbrica, palla a giro sul secondo palo dal limite che però termina alta. Colpo di testa di Struna al minuto 77′ sugli sviuluppi di un calcio d’angolo, palla larga. Traversone dalla destra al minuto 79′, impatta La Mantia, ma la palla non inquadra lo specchio della porta. Sostituzione per il Palermo all’82’, fuori Andrea Rispoli, dentro George Puscas. Rete del Palermo, George Puscas al minuto 85′  riceve un assist di tacco di capitan Nestorovski e insacca in rete, 1-2 il nuovo parziale. Saranno quattro i minuti di recupero.

IL TABELLINO

LECCE: 22 Vigorito, 24 Venuti, Marino, 16 Meccariello, 27 Calderoni, 23 Tabanelli, 4 Petriccione, 8 Mancosu, 30 Scavone (Dubickas 90′) , 14 Palombi, 19 La Mantia. A disposizione: 1 Bleve, 5 Cosenza, 6 Arrigoni, 10 Lepore, 11 Torromino, 13 Haye, 15 Marino, 17 Pettinari, 18 Dubickas, 21 Tsonev, 28 Fiamozzi, 29 Armellino.

Allenatore: Fabio Liverani.

 

PALERMO: 1 Brignoli, 2 Bellusci, 5 Rajkovic, 6 Struna, 3 Rispoli (Puscas 82′), 35 Murawski, 8 Jajalo, 27 Mazzotta (Aleesami 64′), 20 Falletti, 9 Moreo (Trajkovski 71′), 30 Nestorovski (cap.). A disposizione: 12 Avogadri, 22 Pomini, 4 Accardi, 10 Trajkovski, 14 Salvi, 19 Aleesami, 21 Fiordilino, 24 Szyminski, 29 Puscas, 31 Pirrello, 32 Haas.

Allenatore: Roberto Stellone.

ARBITRO: Volpi (Lombardi, Colarossi). Quarto ufficiale Livio Marinelli di Tivoli

MARCATORI: Nestorovski 28′, Tabanelli 37′, Puscas 85′

NOTE: Ammonito Mazzotta (51′); Ammonito Jajalo (52′); Ammonito La Mantia (65′);

Fonte:(I LOVE PALERMO CALCIO)

Nestorovski-Puscas, il Palermo vola: Lecce battuto 2-1 2018-10-21T23:22:03+00:00 Alessandro