Palermo-Punta Raisi: La notizia tanto attesa è arrivata. Dopo oltre 3 anni di stop, tornano finalmente a circolare i treni da Palermo all’aeroporto di Punta Raisi.

Mentre scriviamo infatti, i telefoni dei tecnici di RFI non fanno che squillare per l’imminente arrivo della cosiddetta “AMIS“, ovvero l’Autorizzazione di Messa In Servizio della nuova linea, raddoppiata da Notarbartolo all’aeroporto Falcone e Borsellino.

Palermo-Punta Raisi arrivato ok, I treni tornano a circolare

Palermo-Punta RaisiL’ANSF (l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie) ha infatti pronto l’incartamento necessario per il via libera ai treni. Dopo numerosi rinvii e annunci prematuri, domani, al 99% – salvo nuovi improvvisi dietrofront – ci sarà l’inaugurazione ufficiale.

Ce lo confermano fonti interne delle Ferrovie: “Ci siamo – rivelano a ilSicilia.it – . Attendiamo le carte oggi pomeriggio e domani mattina (domenica 7 ottobre, ndr) apriamo la linea ai treni”. Superati, dunque tutti i problemi nelle nuove gallerie, e i rilievi mossi dalla Prefettura di Palermo.

Il raddoppio del passante ferroviario di Palermo permetterà quindi un più rapido collegamento con l’hinterland e con lo scalo di Punta Raisi. Saranno i treni “Jazz” a cominciare il servizio di trasporto per i passeggeri. Il costo del biglietto per l’aeroporto sarà di € 5,90.

Al momento non si conoscono tutti i dettagli. Ma nelle prossime ore, salvo nuove sorprese, ne sapremo certamente di più.

 

Fonte:(ilsicilia.it)

Treni Palermo-Punta Raisi: arrivato ok I treni tornano a circolare 2018-10-07T19:58:30+00:00 Alessandro