Mese: Settembre 2018

36° Anniversario del vile assassinio del Prefetto dalla Chiesa

36° ANNIVERSARIO Dell’assassinio del Prefetto dalla Chiesa PALERMO: oggi 3 settembre ricorre il 36° anniversario del barbaro agguato in cui persero la vita il Prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa, la consorte Emanuela Setti Carraro e l’Agente della Polizia di Stato Domenico Russo. In via Isidoro Carini, sul luogo dell’eccidio, saranno deposte delle corone d’alloro alla memoria, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma, Gen. C.A. Giovanni NISTRI, dei familiari delle vittime e delle più alte cariche civili e militari. Assassinio del Prefetto dalla Chiesa DI SEGUITO SI RIPORTANO GLI EVENTI IN PROGRAMMA 03 settembre 2018 (anniversario dell’eccidio del Generale di C.A. Carlo Alberto dalla Chiesa, della consorte Emanuela Setti Carraro e dell’Agente Scelto della Polizia di Stato Domenico Russo).  ore 08:30 deposizione di una corona al busto dedicato al Gen. C.A. dalla Chiesa, presso il Comando Legione Sicilia  ore 09:30 deposizione delle corone sul luogo dell’eccidio, in via Isidoro Carini  ore 10:00 celebrazione eucaristica presso la Chiesa di San Giacomo dei Militari, all’interno del Comando Legione Carabinieri Sicilia, officiata dall’Arcivescovo di Palermo, Monsignor Corrado Lorefice A seguire: – proiezione breve filmato sul Gen. C.A. Carlo Alberto dalla Chiesa; – commemorazione con intervento del Prefetto di Palermo, del Comandante Generale dell’Arma Gen. C.A. Giovanni NISTRI e del Sottosegretario agli interni.  ore 11:30 in via Vittorio Emanuele, deposizione floreale presso la stele dedicata al Gen. C.A. Carlo Alberto dalla Chiesa da parte...

Read More

Nozze Fedez – Ferragni: ecco quanto ci ha guadagnato Noto

Nozze Fedez – Ferragni: ecco quanto ci ha guadagnato Noto Nozze Fedez – Ferragni: Abbiamo una minima idea di quanto in termini di pubblicità abbia ricavato Noto dalle nozze di Fedez e Chiara Ferragni? A occhio e croce, se Corrado Bonfanti, il sindaco della cittadina siracusana che ha celebrato la cerimonia nuziale, avesse voluto avere sui mezzi d’informazione e sui social lo spazio ricevuto grazie al matrimonio avrebbe dovuto preventivare un investimento di un paio di milioni di euro. Senza considerare che, grazie soprattutto alla rete e ai periodici popolari, le immagini del sì della social influencer e del rapper più ricco d’Italia, avranno una durata molto prolungata nel tempo. E per non parlare dell’economia diretta e indotta derivata dall’evento. Per Noto e per l’economia siciliana un vero affare. Senza tante moine. Sul resto si può discutere, se proprio necessario. Si può discutere, per esempio, sull’opportunità di dedicare tanto spazio ai Ferragnez, facendo così sfoggio di tutta l’ipocrisia che abbiamo in dotazione. Come se non sapessimo che per anni i quotidiani locali hanno venduto un’altissima percentuale di copie per le necrologie, i cinema e i turni delle farmacie, cioè grazie ad informazioni che non fanno parte delle principali arterie della cronaca. Oppure che i siti oggi fanno una marea di contatti con il gossip, le ricette culinarie della nonna e in genere le notizie leggere. Come se non sapessimo...

Read More

Ficarra e Picone presentano LE RANE su Rai1

Ficarra e Picone presentano LE RANE questa sera in prima serata su Rai1 alle 21.40 Ficarra e Picone presentano uno spettacolo unico LE RANE Nel 405 a.C. ad Atene va in scena per la prima volta “Le rane”: dalla penna pungente di Aristofane nasce una commedia destinata a restare nella storia. Sabato 1 settembre con Ficarra e Picone le “rane” approdano in prima serata su Rai1 alle 21.40. Uno spettacolo unico, nel quale lo sguardo sulla realtà contemporanea si rivolge al mito classico sul palcoscenico di Siracusa, tra i più antichi e suggestivi al mondo. Il Teatro Greco accoglie l’irresistibile duello tra due degli interpreti più talentuosi e straordinari della nostra tradizione comica: con la risata e l’ironia, seguendo il filo di un capolavoro sempre attuale, Ficarra (nei panni del dio Dioniso, sbruffone e pasticcione) e Picone (il servo scaltro e fannullone Santia) illumineranno gli aspetti più contraddittori e ambigui della società di oggi. “Le rane” è uno spettacolo moderno, con un cast di oltre 40 attori, grandi effetti visivi e musiche eseguite dal vivo dei ‘SeiOttavi’. La regia teatrale è di Giorgio Barberio Corsetti, la regia televisiva di Duccio...

Read More

ASCOLTA LA RADIO

MEDIA PARTNER

Italpress

Jcom

CC LA TORRE

Centro Metereologico Siciliano

Iscriviti alla Newsletter

[wysija_form id="1"]