Lunedì prossimo presso la diga Jato il Comitato Invaso Poma terrà una conferenza stampa di protesta e di proposta. Il Comitato è costituito da agricoltori, rappresentanti sindacali e di categoria,cittadini . Da un il Comitato Invaso Poma anno ha iniziato un’azione operativa e di sensibilizzazione perché l’invaso Poma e le sue sempre piu’ ridotte risorse venissero equamente distribuite sia per le necessità civili che per l’agricoltura. “In questa nostra azione – si legge in una nota diffusa – abbiamo intercettato la disponibilità di Amministrazioni comunali e Consigli del nostro territorio consapevoli della necessità di una politica che salvaguardi e distribuisca le risorse perché la città di Palermo ed anche le costiere, oltre che la nostra agricoltura, potessero disporre di una risorsa che deve anche creare sviluppo e lavoro. Diga Jato: Ad oggi la nostra azione ha trovato ,lungo il suo percorso ,disponibilità ,attenzione, impegni da parte anche dell’amministrazione regionale anche se non ancora concretizzatisi con saldi e definitivi punti di riferimento operativi e  strutturali da assicurare non solo per questo scorcio di stagione irrigua ma soprattutto per l’immediato futuro una gestione armonica, funzionale,definitiva di un servizio necessario alle nostre popolazioni. Appare del tutto evidente  – si legge ancora nella nota del Comitato Invaso Poma – come soprattutto la mancanza di controlli sui prelievi per la città , le disfunzioni mai risolte e che interessano la funzionalità’ dell’ufficio di Partinico del Consorzio di bonifica,non consentano programmazione per investimenti in agricoltura,produzioni certe ,sicurezza per il futuro mentre si mette a rischio la stessa sussistenza dell’Oasi orientata ,patrimonio importante per la tutela e la difesa del nostro ambiente. “

Diga Jato: lunedì conferenza stampa di protesta del Comitato Invaso Poma 2018-07-27T09:30:56+00:00 Giuseppe Noto