Giovanni Garofalo, di 28 anni e Claudia Stassi, di 31 sono stati arrestati per droga e furto di energia elettrica.  Dalle finestre della loro abitazione proveniva un forte odore di marijuana gli agenti del locale commissariato hanno deciso di effettuare un sopralluogo nella loro abitazione . In cucina è stato trovato uno spinello, nella borsa nove involucri di cellophane che contenevano marijuana, un bilancino di precisione ed una lama di dieci centimetri, utilizzata per realizzare le varie dosi che sarebbero poi state vendute al dettaglio. In uno sgabuzzino dell’appartamento, inoltre, è stato trovato un sacchetto di plastica con altri trecento grammi di marijuana suddivisa in bustine, oltre ad un panetto di hashish di cento grammi. Altra droga è stata trovata dentro l’auto utilizzata dalla coppia. Il controllo si è poi esteso al contatore, che era stato manomesso per far giungere la corrente elettrica abusivamente in casa. Per i due sono scattati gli arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente roga e furto di energia elettrica  

.

Partinico: droga e furto di energia elettrica 2018-07-24T16:44:43+00:00 Giuseppe Noto