Mese: Aprile 2018

PALERMO ARRIVANO DECINE DI SCOUT SPEED

PROVINCIA DI PALERMO ARRIVANO DECINE DI SCOUT SPEED PER GLI AUTOMOBILISTI INDISCIPLINATI In provincia di Palermo gli autovelox “invisibili”, gli scout speed a caccia di automobilisti indisciplinati. Da ieri al via nuovi autovelox sulla statale 624 Palermo-Sciacca per contrastare l’alta velocità ed evitare incidenti, assieme a questo tratto, tra gli svincoli di Piana degli Albanesi e San Cipirello, altri comuni come Palermo, Altofonte, Bagheria, Bisacquino, Borgetto, Campofelice di Roccella, Castronovo di Sicilia, Ciminna, Contessa Entellina, Lascari, Lercara Friddi, Monreale, Misilmeri, Partinico, Petralia Soprana, Polizzi Generosa, Termini Imerese, Terrasini, Trappeto, Vicari, Villabate e Villafrati, potrebbero utilizzare la nuova apparecchiatura, che ha ottenuto l’omologazione dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Per lo scout speed non è previsto l’obbligo di segnalazione preventiva nei confronti degli automobilisti e riesce a rilevare il passaggio dei veicoli in entrambi i sensi di marcia. PALERMO ARRIVANO DECINE DI SCOUT SPEED “Automobilisti sempre più nelle mire delle pubbliche amministrazioni – dichiara il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone – spero che prevalga il buon senso e questi controlli con lo scout speed non si trasformino in un’occasione per fare cassa, l’unica possibilità di difesa è il controllo della taratura dello strumento, mentre sulla mancanza di segnaletica le multe sono valide a dirlo è un decreto ministeriale, secondo cui la presegnalazione non è obbligatoria nel caso di rilevazione della velocità con modalità dinamiche, abbiamo dato mandato allo staff...

Read More

“Voto connection” compravendita di voti alle regionali

“Voto connection” compravendita di voti alle regionali Voto connection: Alle prime ore del mattino, i Carabinieri del Provinciale di Palermo hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Termini Imerese su proposta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di: CAPUTO Salvatore detto Salvino, avvocato monrealese, già membro dell’Assemblea Regionale Siciliana durante la XVI Legislatura e commissario straordinario per i comuni della provincia di Palermo del movimento “Noi con Salvini” durante le elezioni amministrative tenutesi la scorsa primavera; CAPUTO Mario, avvocato monrealese, candidato non eletto durante le ultime elezioni dell’ARS nelle liste del movimento “Noi con Salvini”; VERCIO Benito, 62enne, “procacciatore di voti” termitano. Nel corso delle indagini, la Procura della Repubblica avrebbe, inoltre, dimostrato dodici episodi di compravendita di voti in cambio di promesse di posti di lavoro o altre utilità posti in essere da due degli arrestati in correità con ulteriori indagati. Voto connection, compravendita di voti alle regionali I dettagli dell’operazione saranno resi noti, alle ore 10.30, presso la Procura di Termini Imerese, nel corso di una conferenza stampa cui interverranno il Procuratore della Repubblica, Dott. Cartosio, il Sostituto Procuratore, Dott.ssa Gallucci,  e il Comandante Provinciale Carabinieri di Palermo, Col. Di...

Read More
  • 1
  • 2

ASCOLTA LA RADIO

MEDIA PARTNER

Italpress

Jcom

CC LA TORRE

Centro Metereologico Siciliano

Iscriviti alla Newsletter

[wysija_form id="1"]