Eventi, turismo e restauro della Fontana del Pescatore : Turismo, tradizioni e artigianato. E’ una convenzione che punta alla valorizzazione del territorio quella tra Confartigianato Imprese Palermo e il Comune di Isola delle Femmine, che hanno firmato un accordo triennale volto a promuovere itinerari turistici, attività culturali, artigianali, commerciali, alberghiere ed extra alberghiere. Tra gli eventi in calendario, la “Festa Isolana”, che si svolgerà ad Isola dal 21 al 27 maggio, frutto del gemellaggio tra l’amministrazione locale e Pittsburg, in California. Il borgo fu meta, agli inizi del Novecento, dei pescatori che emigrarono alla ricerca di un futuro migliore. L’amore per le origini è ancora vivo e a testimoniarlo è la anche la presenza di due statue identiche, che raffigurano un pescatore, in entrambe le località. Quella in piazza Pittsburg, proprio ad Isola, sarà restaurata dalle maestranze di Confartigianato Palermo, coordinate dal direttore artistico dell’evento e consulente tecnico, Costantino Sparacio. “I nostri esperti qualificati, tra cui Claudio Terruso per l’illuminotecnica e Paolo Giusino per la realizzazione dell’impianto elettrico, offriranno i servizi più adeguati per lo svolgimento dell’iniziativa che ci permetterà di essere presenti in un territorio a forte vocazione turistica – dice il presidente di Confartigianato Palermo, Giuseppe Pezzati -. La convenzione con il sindaco di Isola, Stefano Bologna, rientra perfettamente nel riconoscimento di Palermo Capitale Italiana della Cultura, un’opportunità per la nostra associazione, che contribuirà alla promozione a 360 gradi del territorio”.
(Nella foto, da sinistra: il direttore artistico Costantino Sparacio, il presidente di Confartigianato Giuseppe Pezzati, il sindaco di Isola delle Femmine Stefano Bologna, il vicepresidente di Confartigianato Palermo Paolo Giusino e il segretario provinciale Marcello Vizzini).
Eventi, turismo e restauro della Fontana del Pescatore 2018-04-21T12:44:29+00:00 Alessandro