Tenta il furto in alcuni box condominiali ma la telefonata di un inquilino di quel palazzo gli ha rovinato i piani. La polizia ha arrestato stanotte, in via Malaspina, il ventunenne Vincenzo Terrana, residente al Villaggio Santa Rosalia e accusato di tentato furto aggravato e continuato.

Per catturarlo è stata fondamentale la chiamata alla sala operativa del 113: “Venite, ho sentito dei rumori: c’è un ladro”. Sul posto sono intervenute rapidamente alcune volanti che hanno ispezionato l’area dalla quale si erano sentiti i rumori, notando i segni di effrazione di una porta.

Da quel vano il giovane aveva recuperato una scala metallica per scavalcare un muro che delimitava l’androne condominiale dalla zona dei box. Quindi gli agenti hanno circondato il palazzo e perquisito ogni angolo, trovando Terrana accovacciato dietro un armadio.

“Ho sentito dei rumori, c’è un ladro” 2018-01-19T16:04:19+00:00 Alessandro