Rapinatori scatenati in città, tre colpi in poche ore: due sono andati a segno, mentre uno è fallito. Un corriere è stato rapinato oggi pomeriggio in via Palmerino da due malviventi che hanno agito a volto coperto. Hanno accerchiato il dipendente di una ditta privata, lo hanno minacciato, strattonato e costretto a consegnare loro un bottino di circa 700 euro. Poi la fuga a piedi.

Poche ore prima, intorno alle 14.30, un altro corriere è finito nel mirino di due malviventi che sono entrati in azione con le stesse modalità. Hanno “puntato” un corriere della Sda, lo hanno aggredito e gli hanno rovistato nelle tasche riuscendo a trovare solo 50 euro. Una volta presi i contanti sono saliti in sella a uno scooter e sono scappati.

Sempre nel pomeriggio un’altra tentata rapina a corriere privato nella zona di via Leonardo da Vinci. Due banditi a volto scoperto hanno sorpreso un uomo alle spalle e lo hanno bloccato vicino al suo mezzo. Anche in questo caso hanno frugato nelle sue tasche e, non trovando niente, sono fuggiti in direzione di via Castellana. Sui tre episodi indagano polizia e carabinieri.

Rapinatori scatenati, corrieri nel mirino: due colpi in poche ore 2018-01-17T18:07:19+00:00 Alessandro