A Palermo, il 2 e 3 febbraio presso il Palace Hotel di Modello dalle 10 alle 18, si terrà il convegno internazionale “La compassione nella relazione terapeutica” organizzato dall’Istituto di Gestalt HCC Italy con sedi a Siracusa, Palermo, Milano. A confronto ci saranno il pensiero di Donna Orange dell’Institute for the Psychoanalytic Study of Subjectivity di New York e di Margherita Spagnuolo Lobb, ricercatrice e didatta internazionale, direttore dell’Istituto di Gestalt HCC Italy.

Il convegno sarà l’occasione per una riflessione a più voci sul ruolo della compassione nelle relazioni di curama anche nella società in generale. Il lavoro clinico, in questi anni sempre più richiedente, sul piano sia professionale che umano, specchio anche di sofferenze legate al momento sociale che attraversiamo, ci pone di fronte alla sofferenza dei pazienti in preda a disturbi d’ansia, desensibilizzati, depressi, talvolta

abusanti e violenti, verso cui non sempre è facile sentirsi compassionevoli. A cosa serve patire-con il paziente? La tecnica può avere valore se non è accompagnata da un sentimento di compassione del terapeuta? Secondo la psicoterapeuta della Gestalt, Margherita Spagnuolo Lobb, le radici di un’autentica compassione affondano nel processo reale dell’amore del terapeuta per il paziente. L’amore è reale, il rapporto è reale, e questo è possibile solo se il terapeuta ha attraversato il suo dolore e le sue emozioni più profonde. Margherita Spagnuolo Lobb: “Apprendere la psicoterapia vuol dire apprendere l’arte del saper vedere la bellezza del nostro amare l’altro nonostante il rischio di esserne feriti, e di sapere vedere la profondità dell’esistenza sia in noi che nelle persone a cui la nostra cura è rivolta”.

Al seminario interverranno:

Fulvio Giardina, presidente del consiglio nazionale Ordine psicologi;

Daniele La Barbera, direttore dell’Unità di Psichiatria del Policlinico ;

Pietro Andrea Cavaleri, didatta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy;

Bernd Bocian, terapeuta della Gestalt tedesco;

Barbara Crescimanno, didatta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy;

Giuseppe Sampognaro, didatta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy;

Salvo Libranti, Didatta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy.

A chi ne farà richiesta sarà rilasciato attestato con 12 crediti Ecm per professioni sanitarie; crediti formativi per sssistenti sociali

Per info e iscrizioni: www.gestalt.it

Psicologia, a Palermo il seminario “La compassione nella relazione terapeutica” 2018-01-16T11:28:47+00:00 Alessandro