Vandalizzata la piazzetta simbolo della riqualificazione “dal basso” di Ballarò. Qualcuno nella notte ha buttato a terra i vasi e distrutto gli arredi di piazzetta Ecce Homo, posizionati più di un anno fa dall’associazione “Sos Ballarò” per dare una nuova vita a un angolo del centro storico abbandonato per anni all’incuria e al degrado, tra rifiuti ed eternit. Ad accorgersene alle prime luci del mattino sono stati alcuni residenti che hanno subito avvisato i volontari.

La notizia ha fatto rapidamente il giro della città attraverso i social. Dalla pagina Facebook “Sos Ballarò”, allegando una fotografia di quanto trovato dopo la notte appena trascorsa, i volontari hanno dato appuntamento ai cittadini più volenterosi per le 14.30, per rimboccarsi le maniche e far sì che l’atto vandalico diventasse solo un ricordo: “armati” di cacciavite, smerigliatrice, vernici e altri attrezzi in un paio d’ore hanno portato indietro di 24 ore le lancette.

“Ancora una volta – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – dobbiamo registrare il comportamento incivile di certi palermitani che considerano inopportunamente zone franche alcune parti del nostro territorio. Questi atteggiamenti ci spingono a non abbassare la guardia anche nel rispetto della maggioranza dei cittadini di questo quartiere che hanno dimostrato amore e attaccamento”. “Piazzetta Ecce Homo – ha dichiarato il presidente della prima circoscrizione Massimo Castiglia – tornerà ad essere quella che è stata nell’ultimo periodo e cioè non una discarica e luogo abbandonato ma uno spazio riqualificato e vivibile a servizio degli abitanti del quartiere”.

Ballarò, piante e arredi distrutti: vandalizzata nella notte piazzetta Ecce Homo 2018-01-13T16:46:46+00:00 Alessandro