Vandali in azione nella succursale del liceo linguistico Cassarà, in via Fattori, e vacanze prolungate per un giorno. Stamani alla riapertura dei cancelli il personale ha trovato gli estintori svuotati completamente e nei locali l’aria era irrespirabile. La dirigente, Daniela Crimi, non ha potuto fare altro che rimandare a casa i quasi 700 ragazzi che frequentano il plesso e denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine.

Mentre gli inquirenti stanno eseguendo i rilievi per individuare i responsabili, la scuola è corsa ai ripari. Da un lato è stata disposta la pulizia dei locali, dall’altro la preside ha stabilito che domani e dopodomani (martedì 9 e mercoledì 10) gli alunni faranno lezione nella sede centrale di via Don Orione nelle ore pomeridiane.

La comunicazione ai genitori (File Pdf)

Vandali in azione nella succursale del liceo Cassarà, scuola chiusa 2018-01-07T18:56:00+00:00 Alessandro