Si appropria del bancomat e prosciuga il conto dell’anziana che assiste. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno deferito in stato di libertà un badante di 37 anni nato nello Sri Lanka (A.C.R. le iniziali). L’uomo si è reso responsabile dei reati di furto aggravato ed indebito utilizzo di carta di credito.

I carabinieri hanno accertato che il trentasettenne tra fine settembre e metà dicembre – periodo in cui svolgeva l’attività lavorativa presso l’abitazione di una donna ultraottantenne – nella qualità di collaboratore domestico, si era appropriato del bancomat e aveva effettuato diversi prelievi non autorizzati per un totale di 18.400 euro prosciugando così il conto della donna.

Badante ruba bancomat di un’anziana: prelevati 18 mila euro 2017-12-28T11:44:53+00:00 Alessandro