Il sindacato incontra la scuola per accompagnare gli studenti delle quinte classi nel percorso di inserimento nel mondo del lavoro, in particolare quello marittimo. Si tratta dell’inziativa organizzata dalla Fit Cisl stamani all’Istituto tecnico nautico Gioeni Trabia. L’incontro è il frutto dell’impegno che il sindacato del settore del trasporto marittimo ha assunto nei confronti dei giovani che frequentano l’istituto a partire dall’incontro organizzato lo scorso 10 aprile sulle prospettive per i futuri marittimi.

Stamani i sindacalisti della Fit Cisl hanno incontrato gli alunni del quinto anno che nel 2018 si affacceranno al mondo del lavoro. All’interno dell’Istituto in collaborazione fra la Fit Cisl e la scuola, sarà attivato uno sportello Job center che assisterà i diplomati nella ricerca del lavoro nel settore marittino e che sarà gestito da studenti e sindacalisti.

“Abbiamo consegnato – spiegano Amedeo Benigno segretario generale Fit Cisl Sicilia , Nino Napoli segretario Fit Cisl Portuali e il responsabile regionale dei giovani Fit Cisl, Giuliano Giovanni – una penna e un’agendina contenenti una serie di informazioni utili per affrontare l’ingresso nel mondo del lavoro. Abbiamo portato inoltre l’esperienza personale di un’alunna che dopo essersi diplomata ha intrapreso il percorso formativo dell’allieva ufficiale a bordo di una delle unità navali della Grimaldi Group. Come sindacato siamo impegnati ogni giorno per aiutare i giovani a comprendere il mondo che li aspetta dopo aver terminato gli studi”.

“Facilitiamo l’ingresso nel mondo del lavoro”: la Cisl incontra gli studenti dell’istituto nautico 2017-12-20T12:31:39+00:00 Alessandro