“Tomtom telematics ha reso pubblica una delle tante vergogne della nostra città”. Lo dichiara Igor Gelarda consigliere comunale del Movimento cinque stelle. Che aggiunge: “Siamo la città più trafficata Italia. Circa il 40% del tempo gli automobilisti lo passano bloccati nel traffico. Anche i turisti che vengono a Palermo per visitare il percorso Unesco, e l’anno prossimo i visitatori di Manifesta vivranno questa esperienza emozionante. Il traffico palermitano è democratico e colpisce indistintamente tutti, ma proprio tutti: impiegati, fattorini, mamme che accompagnano i bimbi a scuola. Mi sembra chiaro che questo sia il risultato di una fallimentare politica della mobilità in città. Una politica priva di qualsiasi tipo di progettualita, ma anche di buon senso, e che è stata in grado solo di farci diventare il fanalino di coda anche in questo. E così finalmente sappiamo che investimenti come il tram, strutturato in questa maniera, non porta nessun beneficio alla viabilità in città. Ma solo un costo molto alto. Anche la ztl strutturata in questo modo evidentemente non dà risultati positivi. Immaginiamo poi l’inquinamento che viene da questo intasamento continuo di autovetture, e quello che respirano i palermitani. Ecco – conclude il consigliere – questa è la città reale, diversa da quella che ci viene spacciata da chi continua a vivere in una Palermo virtuale, continuando a gestirla male”

Gelarda (M5S): “Palermo città più trafficata d’Italia fallimento politica sulla mobilità” 2017-12-19T11:31:23+00:00 Alessandro