Un biglietto per la mamma e poi il silenzio. Da ieri sera non si hanno notizie di Antonino Sardina, 23enne di Cinisi. I familliari hanno setacciato il paese, ma senza successo, e si sono rivolti ai carabinieri.

“Aiutatemi a riabbracciare mio figlio – dice la mamma Vincenza a PalermoToday -. E’ sempre stato un bravo ragazzo. Fino all’anno scorso lavorava in un ristorante con mio genero. Poi ha iniziato a non stare tanto bene. Gli siamo stati sempre vicino. Ieri pomeriggio sono andata a lavorare, quando ho chiamato mia figlia mi ha detto che Nino era a casa. Poi è uscito e mi ha lasciato un biglietto. Mi ha scritto: ‘Mamma, perdonami per il male che ti ho fatto. Non ti lascio mai sola’. E invece non so dove sia, non posso abbracciarlo”.

Il padre e alcuni conoscenti hanno cercato il ragazzo per le vie del paese, ma le ricerche hanno dato esito negativo. “Una signora – racconta ancora la madre – mi ha detto di averlo visto stamattina intorno alle 7,30. Non credo si sia allontanato tanto. Aiutateci a trovarlo”. Chi ha informazioni può contattare il numero 3887893635.

Lascia un biglietto alla madre e poi scompare: Cinisi in ansia per Antonino Sardina 2017-12-11T16:25:00+00:00 Alessandro