Giorno dopo giorno trasmetteva ai suoi ragazzi la passione per la cultura, per la conoscenza. Li spingeva a riflettere, ragionare, cercare risposte alle loro mille domande di adolescenti. E lezione dopo lezione instaurava un rapporto di rispetto, stima, che spesso proseguiva anche negli anni successivi a quelli della scuola. C’era tutto questo e molto di più nel modo di insegnare di Guido Monte, docente di Lettere del liceo classico Meli, morto prematuramente.

“Un grave lutto – scrive sul sito internet dell’istituto la dirigente Francesca Vella – colpisce il liceo Meli: in maniera improvvisa ed inaspettata ci ha lasciato il prof Guido Monte, uomo gentile, timido, cortese, grande appassionato di letteratura e poesia. Ai suoi alunni cercava di trasmettere questa passione ed i suoi alunni lo piangono per questo. In noi rimane il vuoto della sua discreta e mite figura. Il liceo Meli lo ricorderà”.

Oggi l’ingresso dei ragazzi in aula è stato posticipato e la comunità scolastica si è raccolta, nella parrocchia di Regina Pacis, per salutare Monte. Colleghi, alunni ed ex alunni hanno voluto rendergli omaggio. Adesso il ricordo si sposta su Facebook. C’è chi posta un video “rubato” durante una lezione, quando il loro prof. mescolava auliche parole a battute ironiche, c’è chi lascia cuoricini. Tanti modi per salutare un Maestro, nel senso di pieno del termine: “Prof non ci sei più!!! Ho un ricordo fantastico della tua persona!!! Oltre ad insegnarmi italiano e latino, mi hai insegnato a vivere!!! Grazie di tutto!!!”.

Liceo Meli sotto choc, morto il professore Guido Monte 2017-12-07T15:54:53+00:00 Alessandro